olfood-banner-pextra-03.jpg
Domenica, 02 Maggio 2021 08:29

UNITI PER RIPARTIRE

Salvatore De Riso, Paolo Sacchetti e Santi Palazzolo i nuovi vertici di Accademia Maestri Pasticceri Italiani

Uniti per ripartire. È così che Accademia Maestri Pasticceri Italiani intitola il comunicato stampa di ieri nel tardo pomeriggio, in cui annuncia il nuovo direttivo. 
Il 29 aprile era stata data notizia ufficiale che “in seguito al recesso presidenziale ed associativo da parte di Gino Fabbri, del recesso del Presidente Onorario Iginio Massari ed alcuni membri del Consiglio Direttivo, temporaneamente proseguiranno solamente le attività ordinarie in attesa di poter riavviare completamente l'amministrazione sociale, in seguito all'elezione del presidente successore”.
E così è. Ed è un rinnovo radicale “per affrontare con nuovo slancio le sfide del mercato”. 
Il comunicato prosegue sottolineando come "il direttivo in carica - composto da Fabbri, Iginio Massari, Fabrizio Galla, Alessandro Servida, Maurizio Colenghi, Domenico Di Clemente Vittorio Santoro, Alessandro Dalmasso, Stefano Zizzola, Matteo Belloli (segretario) - abbia accolto la forte richiesta proveniente dalla maggioranza dell’Assemblea, di fare un passo indietro, per accelerare un necessario processo di rinnovamento. Contestualmente una parte del direttivo stesso seguito da un ristretto gruppo di Accademici ha rassegnato le dimissioni dall’Associazione”.
Riferendosi alla seria crisi che sta toccando il mondo del food, Ampi ambisce a compattezza, collaborazione e rinnovato slancio imprenditoriale e creativo: è un “momento di riflessione, doloroso ma sempre trasparente, che ha portato al nuovo assetto organizzativo”.
Il nuovo comitato direttivo vede Salvatore De Riso quale presidente; Paolo Sacchetti e Santi Palazzolo, vice presidenti; Stefano Zizzola, tesoriere.
Consiglieri: Alessandro Dalmasso, Giuseppe Amato, Massimo Alverà, Denis Dianin, Salvatore Gabbiano, Andrea Urbani, Carlo Pozza e Sandro Ferretti.
La volontà dei vertici e di tutti i membri è di “onorare i valori di Ampi, fedeli allo statuto di fondazione, con serio impegno di gruppo, per tenere alto il nome della pasticceria italiana, rimanendo punto di riferimento per il comparto”.
Come sempre, gli approfondimenti li troverete sui prossimi numeri di “Pasticceria Internazionale”.


La redazione 

Letto 100 volte Ultima modifica il Lunedì, 03 Maggio 2021 09:12

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Copyright © - 1998-2021 Chiriotti Editori s.r.l. All rights reserved
Viale Rimembranza, 60 - 10064 Pinerolo - To - Italy Tel. +39 0121 393127 - Fax +39 0121 794480 Partita Iva e Codice Fiscale 01070350010

Chiriotti DEM Popup