202009---banner-puratos.gif
Martedì, 08 Settembre 2020 15:21

Angelo Mattia Tramontano vince San Gennà...Un dolce per San Gennaro

Antimo Caputo con Angelo Maria Tramontano. Antimo Caputo con Angelo Maria Tramontano. Foto di Giuseppe Carfora

Gino Fabbri, Luigi Biasetto e l’Ad di Mulino Caputo, Antimo Caputo, hanno premiato Angelo Mattia Tramontano sulla splendida terrazza del Renaissance Naples Hotel Mediterraneo

 

È sango e nun è acqua (è sangue e non è acqua) è la monoporzione di 80/90 grammi di dolcezza, vincitrice della terza edizione del concorso nazionale San Gennà...Un dolce per San Gennaro. Il dolce di Angelo Mattia Tramontano riproduce la sagoma stilizzata del Santo Patrono di Napoli, con un cuore di madeleine all'olio di oliva e basilico, realizzata con farina 00 Classica Mulino Caputo, accompagnata da una bavarese alla vaniglia, con gelatina di amarene e copertura in cioccolato bianco. Dal 2018 responsabile della pasticceria del Gran Caffè Napoli 1850 di Castellammare di Stabia, il pasticciere trentaduenne ha creato la sagoma dello stampo utilizzando una moderna stampante 3D e per il packaging si è avvalso di artisti e grafici.
Anche Ciro Poppella, dell’omonima pasticceria napoletana, e Aniello Iervolino, giovane executive pastry chef dell’Hotel Regina Isabella e del Ristorante Indaco di Ischia, hanno presentato dolci di qualità e identità, premiati dalla giuria composta da Gino Fabbri, Luigi Biasetto e l’Ad di Mulino Caputo, Antimo Caputo. La sbriciolata farcita con crema di pistacchi, battezzata da Poppella Ampolla di San Gennaro, è stata preparata con un mix di farina 00 Mulino Caputo e farina di pistacchi. A Santarella di Iervolino si ispira invece alla sfogliatella SantaRosa. Il suo è un impasto brioche realizzato con farina Caputo Oro, con un tappo di sfogliatella riccia, farcito con una crema al liquore Strega e finito con un gel all'amarena.
Non vi resta che visitare Napoli e portare a casa uno (o tutti!) i dolci dedicati a San Gennà!

 

Ciro Poppella - Pasticceria Poppella - foto di Giuseppe Carfora.jpg

 

Aniello Iervolino -Executive Pastry chef Ristorante Indaco di Ischia - foto di Giuseppe Carfora.jpg

 

 

 

 

Letto 124 volte Ultima modifica il Martedì, 08 Settembre 2020 15:29

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Copyright © - 1998-2020 Chiriotti Editori s.r.l. All rights reserved
Viale Rimembranza, 60 - 10064 Pinerolo - To - Italy Tel. +39 0121 393127 - Fax +39 0121 794480 Partita Iva e Codice Fiscale 01070350010

Chiriotti DEM Popup