pasticceria

PASTICCERIA

Tutto Gelato 2017

GELATO

CulturaCioccolato 2017

CIOCCOLATO

cucina

CUCINA

caffe

CAFFE'

packaging

PUNTO VENDITA

Banner fattore Debic 1100x150 animato2

Lo scorso 7 ottobre, nell’ambito de Il Panettone secondo Caracciolo di Levitus Italia e Chezmoibyfausto, Iginio Massari è giunto a Reggio Calabria per un convegno sul tema “Passato, presente e futuro della pasticceria”.
Durante la visita guidata presso il Museo Nazionale della Magna Grecia, Massari ha avuto modo di ripercorrere intrecci tra cibo e storia, approfondendo gli aspetti di costume e territorio che sono all'origine delle tradizioni e dei cibi arrivati fino ai nostri giorni.

Venerdì, 22 Settembre 2017 14:54

Iginio Massari a Torino con Agrimontana

Iginio Massari è il protagonista del prossimo evento di Agrimontana, presso la Sala Massena di Ascom Torino. Per raccontarsi e con una sessione tecnica sulla pasticceria mignon.


Mercoledì 27 settembre, Iginio Massari è ospite di Agrimontana per una giornata di formazione, e non solo, presso la Sala Massena di Ascom Torino.
Introdotto dalla presidente di Ascom Confcommercio e Torino e Provincia, Maria Luisa Coppa, e da Luigi Bardini, direttore commerciale Agrimontana, Massari ripercorrerà le principali tappe della sua carriera, dai primi passi agli ultimi sviluppi della carriera che tutti conosciamo, fino a presentare alcuni dei progetti futuri.

Giovedì, 07 Settembre 2017 15:31

Codice giovani

Non più in erba, ma ancora giovani. Sono i pasticcieri classe 90, a cui il mondo del lavoro in Italia riserva nuove opportunità e non poche incertezze.
Cosa vuol dire essere un giovane professionista oggi? Lo abbiamo chiesto a David Patino, Emilio Glorioso, Davide Verga  e Mariangela Ruscica.
Sulla rivista pubblichiamo le interviste e alcune riflessioni di Iginio Massari. Sfogliate qui le foto eXtra.

Pubblicato in Gli Extra del n. 294

In collaborazione con l'Osservatorio Sigep, vi presentiamo i panettoni più creativi e golosi del 2016. Nella versione classica e più godurioso, al cioccolato oppure farcito con il gelato.
Il panettone è sempre più apprezzato anche all’estero, tanto da fargli conquistare il titolo di ambasciatore della pasticceria artigianale italiana

Quando si parla del nostro Paese vengono in mente la pasta, la pizza… e il panettone!
Legato a Milano per nascita, è diventato ormai patrimonio di tutto il Belpaese e, forte della sua artigianalità e bontà, vede crescere sempre più la sua fama nel mondo. Tanto che “panettone” in Germania è ormai parola intraducibile, mentre il lievitato italiano in Inghilterra ha preso il sopravvento sul tradizionale pudding.
Da una felice intuizione di Iginio Massari è nata l’idea di assegnare al panettone l’investitura ufficiale di ambasciatore dell’alta pasticceria artigianale italiana nel mondo.
Perché proprio il Panettone? Ecco cosa ci ha spiegato.