pasticceria

PASTICCERIA

Tutto Gelato 2017

GELATO

cioccolato

CIOCCOLATO

cucina

CUCINA

caffe

CAFFE'

packaging

PUNTO VENDITA

banner OLFOOD 04 17

  • semifreddo
  • noipervoi
  • Banner Buona la prima
  • Banner Libro Gelato 2016
  • Logo speciali
Giovedì, 07 Settembre 2017 13:40

Barry Callebaut presenta il cioccolato ruby

Grazie ad un procedimento unico, Barry Callebaut libera la fragranza e il tono di colore presenti naturalmente nel chicco di cacao ruby.
Nasce così il quarto cioccolato ruby.


A Shanghai, lo scorso 5 settembre, Barry Callebaut ha presentato ufficialmente ruby, il quarto tipo di cioccolato dopo quello fondente, al latte e bianco, dal fresco aroma dei frutti di bosco e con un caratteristico colore rossastro dato dai precursori presenti naturalmente nel chicco di cacao.
Circa 13 anni fa, durante le attività di ricerca sul cacao condotte nel reparto R&D di Barry Callebaut a Louviers, all’interno dei chicchi furono rilevate nuove ed uniche caratteristiche. Dopo anni di studi di ricerca applicata per analizzare le migliaia di componenti chimici del chicco di cacao, condotti in collaborazione con la Jacobs University di Brema (Germania), Barry Callebaut ha elaborato un procedimento che attiva i precursori presenti naturalmente nei chicchi alla base della fragranza e del caratteristico tono di colore.
Nasce così il cioccolato ruby, nella cui lavorazione non si aggiungono né bacche, né aromi di bacca, né coloranti.

Nel 2015 è stato dato il via ad una ricerca di mercato, quantitativa e qualitativa, con l’obiettivo di capire quali diverse motivazioni stanno alla base del consumo di cioccolato. I risultati hanno evidenziato 6 diverse esigenze del consumatore: Ricarica (cioccolato fondente), Condivisione/Cura (al latte/bianco) Rilassamento (al latte/bianco), Salute, Orgoglio (fondente) e Edonismo (ruby).
Il cioccolato ruby è l’unico che soddisfa un’esigenza del consumatore che nessuno degli altri tre tipi aveva mai fatto prima: l’edonismo, tipico dei cosiddetti millennials, i grandi mercati di massa del futuro.
Peter Boone, responsabile della gestione dei processi di innovazione e della qualità di Barry Callebaut, ha spiegato: “Barry Callebaut si è imposta internazionalmente come precursore e innovatore nel settore del cioccolato e del cacao. Le ricerche sui consumatori in mercati molto diversi confermano che il cioccolato ruby non solo soddisfa una nuova esigenza nei consumi riscontrata fra i millennials – indulgenza edonistica – ma gode di un’elevata intenzione di acquisto a varie soglie di prezzo”.
All’evento di Shanghai, erano presenti Martin Diez, cioccolatiere e pasticciere Barry Callebaut, Dinara Kasko, nota per le sue strutture architettoniche dolci in 3D, Janice Wong, fra i migliori maestri pasticcieri dell’Asia, e Marijn Coertjens, cioccolatiere e pasticciere belga. I quattro hanno presentato il cioccolato ruby in forme e aspetti diversi.

www.barry-callebaut.com

Marijn_Coertjens_.jpgMartin_Diez_.jpgMarijn_Coertjens.jpgMartin_Diez.jpgRubyChocolate_01.jpgJanice_Wong.jpg

Letto 474 volte Ultima modifica il Venerdì, 08 Settembre 2017 06:59

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

La meglio gioventù

Sin dal suo nascere, nel 1978, “Pasticceria Internazionale” ha avuto fra i primi obiettivi il fattivo sostegno di concorsi ed eventi dedicati ai giovani, agli studenti e ai docenti.

Leggi tutto...

I nostri eXperti

  • Armando Palmieri

    Armando Palmieri

    Il Ricettario

  • Silvia Boldetti

    SILVIA BOLDETTI

    Pastry Queen

  • Cris e Max

    Cris e Max

    In Cucina

  • Francesco Favorito

    Francesco Favorito

    Pastry Chef

  • Luca Lacalamita

    Luca Lacalamita

    Note dalla Cucina

  • Paolo Griffa

    Paolo Griffa

    My blog...

  • Liberato Aliberti

    Liberato Aliberti

    Cru Forma Mentis

  • Marco Spetti

    Marco Spetti

    Quelli che... non solo dolci

  • Sarah Scaparone

    Sarah Scaparone

    Kite in Nepal

  • Francesco Sanapo

    Francesco Sanapo

    Coffee Lover

  • Maria Luisa Lucchesi

    Maria Luisa
    Lucchesi

    Viaggiaegusta

Cerco & Offro

Cerco lavoro come aiuto cuoco. Qualifica alberghiera ed esperienza maturata in diversi ristoranti...

Leggi tutto...

 

Centro Studi "Pasticceria Internazionale"

Il Centro Studi Pasticceria Internazionale si propone di valorizzare il patrimonio dolciario artigianale, attraverso la raccolta di attrezzature ed utensili di ieri e dell’altro ieri

Leggi tutto...

Pasticceria Internazionale

SCARICA IN OMAGGIO
IL PRIMO NUMERO
DI PASTICCERIA INTERNAZIONALE

PI 1-cop

Vota la Copertina

Dal 2009, ogni anno vi invitiamo a votare la copertina che preferite di "Pasticceria Internazionale"!
Quest'anno l'ambita targa per la copertina di “Pasticceria Internazionale” più votata dai lettori è stata assegnata all’azienda Sagi.

Leggi tutto...